Budino alla vaniglia fatto in casa. Ricetta

Un budino alla vaniglia a forma di cuore per la cena di San Valentino, semplice e sano e d’effetto, per un dessert al cucchiaio veloce e facile.

budino alla vaniglia fatto in casa

Per chi ha poco tempo o poca destrezza in cucina, questo budino semplice e delizioso è di sicura riuscita e non rischia di appesantire troppo una cena romantica. Ottimo anche per una merenda o una colazione sostanziosa. Potete aggiungere ulteriore zucchero durante la cottura se il budino appare troppo poco dolce per il vostro gusto.

Preparazione: 5 minuti. Cottura: 10 minuti. Totale: 15 minuti.

Cosa occorre: gli ingredienti per 2-4 persone

– 400 ml di latte
– 3 tuorli
– 3 cucchiai di zucchero
– 3 cucchiai di farina
– 1 baccello di vaniglia
– 1 pizzico di cannella in polvere
– 1 pizzico di farina di cocco
– frutta a pezzetti per guarnire (mela, ananas, ciliegie candite…)

Come si prepara un budino alla vaniglia

  1. In un pentolino antiaderente con i bordi alti raccogliete lo zucchero e i tuorli e amalgamateli perfettamente con un cucchiaio di legno.
  2. Con l’aiuto di un coltellino incidete per il lungo il baccello di vaniglia e raschiate i minuscoli semi, facendoli cadere nel pentolino.
  3. Aggiungete a filo poco latte, alternandolo con la farina ben setacciata.
  4. Quando gli ingredienti appaiono bene amalgamati, ponete il pentolino sul fornello a fiamma media e aggiungete gradatamente il latte rimanente, mescolando continuamente con una frusta.
  5. Dopo qualche minuto la crema inizierà ad addensarsi. Abbassate la fiamma e continuate a mescolare vigorosamente per evitare che si formino grumi, sino a quando la consistenza sarà sufficiente.
  6. Trasferite il budino in due ciotole. Spolverizzatelo con la cannella, guarnite con la frutta a pezzetti e completate con un po’ di farina di cocco. Accompagnate, se volete, con un dolcetto (per esempio torta di mele tagliata a forma di cuore con un tagliapasta).
  7. Potete servire il dolce caldo o prepararlo in anticipo e lasciarlo raffreddare.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here