Dessert con fichi, ribes e una soffice crema pasticcera tiepida il dolce chic è servito!

desser fichi crema pasticcera

Ecco un dessert di fine estate-inizio autunno di grande effetto. Assai rapido e facile da realizzare. l’unica accortezza riguarda la consistenza della crema, che non dovrà essere troppo liquida se vorrete che mantenga la forma “a ricciolo”. Se non riuscirete a ottenere una crema sufficientemente soda, nulla vi vieterà di versarla semplicemente nei bicchieri come fosse un morbido budino: il gusto non ne risentirà affatto.

Se avete più tempo a disposizione, la crema ammette una variante gustosa: quando è completamente fredda, pesatela e calcolate la metà del peso in burro morbido. Raccogliete la crema in una ciotola e ponete quest’ultima sopra una ciotola più grande, nella quale avrete disposto del ghiaccio possibilmente tritato. Unite il burro alla crema montando il tutto con le fruste elettriche, regolando la dolcezza del composto con un po’ di zucchero a velo, se necessario. In questo caso, però, il dessert dovrà essere conservato in frigorifero sino al momento di servirlo.

Vedi anche: Coppa con crema pasticciera cacao e biscotti

Preparazione : 5 minuti cottura: 10 minuti

Porzioni 4

Ingredienti

– 10 fichi

– 4 grappoli di ribes

– 500 ml di latte intero

– 4 cucchiai di farina 00

– 4 cucchiai di zucchero bianco

– 4 tuorli

– aroma di vaniglia (facoltativo)

– zucchero a velo per guarnire

Procedimento

  1. In un pentolino raccogliete i tuorli e sbatteteli con lo zucchero. Aggiungete la farina e pochissimo latte e mescolate sino a ottenere una crema omogenea. Quindi aggiungete gradatamente il resto del latte, mescolando continuamente, e (se vi piace) l’aroma di vaniglia. Ponete il pentolino sul fornello e incominciate a scaldare la crema, senza smettere di mescolare, sino a ottenere la densità desiderata.
  2. Trasferite la crema in un contenitore largo e basso, in modo da raffreddarla rapidamente, e copritela con un foglio di pellicola per alimenti mentre preparate i fichi (l’operazione serve a evitare che si formi la sgradevole “pelle” sulla superficie della crema).
  3. Sciacquate i fichi sotto l’acqua corrente. Se la loro buccia vi sembra molto coriacea eliminatela, altrimenti lasciatela. Dividete i fichi a metà e disponeteli a raggiera dentro 4 bicchieri.
  4. Aiutandovi con un sac à poche distribuite un abbondante ciuffo di crema in ogni bicchiere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.