Torta alla ricotta non cotta. Ricetta veloce (banoffee light)

Questa torta di ricotta e banane fredda senza cottura è una torta semplice e deliziosa da mangiare ogni giorno della settimana. Il suo sapore irresistibile vi delizierà boccone dopo boccone.

Ecco una torta alla ricotta non cotta  facilissima da realizzare. La ricetta parte dal tipico dolce anglosassone chiamato “banoffee” (da banana + toffee), che conta numerose versioni tutte un po’ laboriose: noi ne proponiamo una variante veloce che permette di collocarla nel vostro ricettario delle torte veloci e salvatempo, di sicuro effetto, da conservare anche in frigo.

torta alla ricotta non cotta banoffee light

Dopotutto in fatto di dolci marzo aprile e maggio richiedono qualcosa che non sia ancora ghiacciato e ipocalorico, ma che dia comunque al palato una sensazione fresca!

La ricetta più originale prevede l’utilizzo della sola panna montata, ma i dolci con ricotta sono più vicini all’idea italiana di “torta cruda”. La dose del dulce de leche è indicativa: è molto zuccherino e consistente, quindi potete scegliere di utilizzare la dose indicata o di usare solo la quantità minima necessaria a dare il retrogusto “mou” senza appesantire troppo la vostra torta di ricotta non cotta.

Preparazione: 20 minuti. Cottura: 0 minuti. Totale: 20 minuti.

Ingredienti
– 300 g di biscotti tipo digestive
– 200 g di burro morbido
– 200 g di dulce de leche in vasetto
– 200 g di ricotta
– 200 ml di panna da montare fredda di frigo
– 40 g di zucchero
– 2-3 banane
– riccioli di cioccolato per guarnire

Come fare la banoffee light con la torta alla ricotta non cotta

  1. Tritate finemente i biscotti nel mixer. Aggiungete il burro morbido e azionate nuovamente il mixer, in modo da amalgamare i due ingredienti.
  2. Foderate uno stampo a cerniera con la carta da forno, quindi trasferitevi il composto di biscotti e burro e stendetelo con le mani in modo da ottenere uno strato sottile, ricoprendo il fondo e i bordi. Riponete in freezer il tutto per qualche minuto.
  3. In un recipiente mescolate la ricotta con lo zucchero. Montate la panna ben ferma con le fruste elettriche, quindi unitela alla ricotta e amalgamatela delicatamente. Sbucciate le banane e affettatele.
  4. Estraete lo stampo dal freezer, quindi disponete le fette di banana sul fondo. Copritele con il dulce de leche, quindi con la crema a base di ricotta. Conservate il dolce in frigo sino al momento di presentarlo.
  5. Prima di servire la torta alla ricotta non cotta guarnite con riccioli di cioccolato

Vedi anche: Frittelle di ricotta e Nutella

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.