Minestra veloce con cavoli neri e patate. Ricetta

Con il cavolo nero e patate  si può cucinare una ottima ricetta di minestra veloce. Tutti i consigli per preparare questa zuppa calda con pasta.

Prima di tornare alle ricette delle feste oggi vi proponiamo una minestra veloce con cavoli neri e patate, a cui abbiamo aggiunto della pasta all’uovo e per insaporire del prosciutto crudo a dadini.  In alternativa potete usare la pancetta o dadini di lardo che trovate facilmente al bancone del supermercato

minestra veloce cavolo nero e patate ricettein30minuti

Questa ricetta di minestra con cavoli neri e patate non trae spunto dalla tradizionale zuppa toscana che si prepara secondo tradizione con il cavolo nero, ma è una pietanza diversa, squisita da gustare e ideale da servire in queste fredde giornate invernali. Vediamo come si fa.

Ingredienti per circa 3 persone

Preparazione: 10 minuti. Cottura:  25/30 minuti. Totale: 40 minuti.

  • 1 cavolo nero pulito
  • tre patate medie
  •  50 gr di pancetta a dadini o prosciutto crudo
  • un dado vegetale
  • pasta all’uovo secca
  • olio d’oliva extravergine q.b
  • acqua
  • Parmigiano grattugiato
  • sale q.b

Ricetta minestra con cavoli neri  e patate

  1. Per preparare velocemente questa minestra di cavolo nero con le patate, l’ideale è trovare la verdura già pulita al supermercato o al mercato. L’alternativa è pulire il cavolo, ma anche se non è difficile, il procedimento allunga i tempi.
  2. Tagliate a pezzi le foglie di cavolo pulite
  3. Pelate le patate velocemente e tagliatele a tocchetti
  4. In una casseruola versate un cucchiaio di olio il prosciutto a dadi, unite cavoli e patate e fate insaporire a fuoco dolce.
  5. Ora coprite con acqua le verdure, aggiungete poco sale e portate a bollore a fuoco medio.
  6. Unite il dado vegetale e lasciate cuocere sempre a fuoco medio, avendo cura di rigirare ogni tanto con un mestolo di legno il cavolo nero con le patate.
  7. Il segreto per la riuscita di questa minestra è  non fare asciugare troppo il brodo ma mantenere una consistenza giusta per poter poi cuocere la pasta.
  8. Appena le verdure saranno cotte potete unire la pasta  all’uovo secca, noi abbiamo usato delle tagliatelle spezzettate, ma potete anche usare i maltagliati.
  9. Quando la pasta sarà cotta disponete la minestra nelle ciotole, condite con un filo di olio e parmigiano e servite la minestra con cavoli neri e patate ben calda.

Vedi anche: Zuppa piccante di rape bianche e patate

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here