Nidi dolci  un dessert in coppa  veloce insolito ma d’effetto preparato con la pasta, per portare  a tavola un dolce delicato ma con un forte impatto visivo da preparare in meno di 30 minuti

nidi dolci di Pasqua

Chi avrebbe mai pensato di usare i comuni spaghetti per realizzare un cestino dolce? Invece si può, e l’effetto finale è scenografico, gustoso e decisamente adatto ad un menu pasquale, dato che l’aspetto del dessert ricorda un nido.

Preparazione tempo: 10 minuti Cottura tempo: 15 minuti Totale: 25 minuti

Porzioni: 4

– 4 nidi di pasta tipo “capelli d’angelo”

– 400 ml di panna da montare

– 50 g di zucchero a velo

– 4 lamponi

– il succo di 1/2 arancia

– miele q.b.

– foglioline di menta per guarnire

Come preparare i nidi dolci di pasta

  1. Preriscaldate il forno a 200 °C. In una casseruola ampia con i bordi alti portate a bollore l’acqua sufficiente a coprire appena i nidi di pasta (non salate l’acqua). Abbassate la fiamma, tuffatevi i nidi e lasciate cuocere per non più di 1 minuto, estraendo delicatamente i nidi con il mestolo forato senza rovinare la forma.
  1. Stemperate la quantità desiderata di miele nel succo d’arancia, facendolo intiepidire qualora fosse troppo denso.
  1. Disponete i nidi in una teglia foderata con carta da forno e spennellateli con l’intingolo al miele, aiutandovi con un pennello da cucina.
  1. Infornate per circa 10 minuti, o sino a quando i cestini appariranno dorati.
  1. Nel frattempo montate a neve la panna, unendo gradatamente lo zucchero a velo quando comincia a mostrarsi soda. Disponete circa metà della panna sul fondo di 4 coppette da dessert.
  1. Estraete i cestini di pasta dal forno, disponeteli delicatamente nelle coppette e colmate l’incavo con la panna rimanente. Completate ogni cestino con un lampone e un ciuffetto di menta e servite.

VEDI ANCHE: ASHURE IL BUDINO SENZA LATTE E UOVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.