Tagliatelle pancetta e rucola veloci

Un mix inedito per un  primo piatto veloce ma completo.

 tagliatelle veloci pancetta e rucola

Preparare una pasta creativa in poche mosse è facile! Il connubio fra panna e pancetta è qui ravvivato e rinfrescato dalla rucola primaverile; l’insieme si presta anche a fare da piatto unico, se il tempo stringe, vista la presenza di carboidrati, proteine, grassi e un po’ di fibre.

La buona notizia? Se avete una discreta manualità, riuscirete a preparare le tagliatelle fresche in casa senza sforare la mezzora di preparazione, cottura inclusa! Basterà impastare 300 g di farina bianca con 3 uova intere e 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva, tirare con la macchina per la pasta due lunghe sfoglie, infarinarle, arrotolarle lungo il lato corto e “affettarle” con un coltello affilato. Voilà, pasta fresca in 10 minuti al massimo!

 

Recipe Type: primo piatto
Cuisine: italiana
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4
Ingredients
  • 6-8 “nidi” di tagliatelle fresche
  • 200 ml di panna da cucina
  • 1 fetta di pancetta da circa 150 g
  • 1 manciata di foglie di rucola
  • 1 noce di burro
  • origano
  • sale
Instructions
  1. Mettete a scaldare sul fornello una pentola colma di acqua salata. Mondate e lavate la rucola, quindi asciugatela delicatamente con un panno pulito o nell’apposita centrifuga.
  2. Affettate la pancetta a lamelle sottili con un coltello affilato. Trasferitela in una padella ampia e lasciatela dorare a fuoco medio, insieme con il burro, per circa un minuto, mescolando continuamente.
  3. Togliete la padella dal fuoco e versatevi la panna. Aggiungete un cucchiaio dell’acqua che state scaldando per la pasta. Mescolate, quindi rimettete sul fornello e portate al primo bollore. Abbassate la fiamma e lasciate restringere per un paio di minuti.
  4. Nel frattempo, lessate le tagliatelle nell’acqua bollente per circa 3 minuti. Scolatele al dente e trasferitele nella padella. Fate saltare la pasta a fuoco vivace per 1 minuto, quindi impiattate, completate con la rucola e una spolverata di origano, infine servite.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.