Ricette estate: carne di maiale fredda, sesamo peperoni e miele

Un secondo di carne da servire freddo (ma non il solito polpettone!)

carne di maiale peperoni miele e sesamo

Questo piatto dal gusto orientale si può consumare anche caldo, ma è freddo che sviluppa al meglio tutte le sue caratteristiche: riposando, infatti, gli aromi si integrano e si evidenziano a vicenda. Così, la pietanza si trasforma in un gustoso secondo piatto freddo ottimo per un buffet, un pranzo all’aperto o uno spuntino in ufficio, d’estate. Si cucina preferibilmente nel wok, ma anche una comune padella antiaderente andrà benissimo.

Prep time: 5 minuti Cook time: 10 minuti Totale time: 15 minuti

Serves: 4

Ingredienti

– 400 g di lonza di maiale

– 1 cucchiaio di miele

– 1 cucchiaio di aceto di mele

– 1 peperone rosso

– 1 scalogno

– semi di sesamo

– erbe aromatiche a piacere (coriandolo, origano…)

– olio extravergine di oliva

– sale

Preparazione carne di maiale fredda

  1. Sbattete in una ciotolina il miele con l’aceto per amalgamarli. Affettate la lonza di maiale per ricavarne sottili strisce, quindi raccoglietele in un piatto e cospargetele con il mix di miele e aceto, rivoltandole per distribuire uniformemente il condimento.
  2. Private il peperone del picciolo e dei semi, quindi affettatelo a striscioline. Sbucciate e affettate lo scalogno.
  3. Versate sul fondo del wok poco olio e fatelo scaldare. Aggiungete i peperoni e lo scalogno e lasciateli cuocere per circa 1 minuto, mescolando continuamente per non farli bruciare. Aggiungete la carne e fatela saltare a fiamma viva per circa 5 minuti, sino a quando apparirà ben dorata.
  4. Regolate di sale, quindi distribuite i semi di sesamo e fate saltare ancora per qualche secondo in modo da tostare i semi. Trasferite la pietanza in un piatto da portata, aggiungete le erbe aromatiche preferite, mescolate e lasciate raffreddare sino al momento di servire, eventualmente proteggendo il tutto con uno scolapasta rovesciato coperto da un telo leggero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.