Salsiccia di vitello e piselli in padella. Piatto facile

Oggi vi propongo una ricetta piuttosto golosa che piacerà a grandi e piccini: salsiccia di vitello e piselli in padella. Ecco come farla.

Questo secondo piatto a base di salsiccia di vitello e piselli, di facile e veloce realizzazione, vede l’utilizzo  della carne di vitello e non di suino che rende la preparazione più leggera, digeribile e meno calorica ma altrettanto saporita e gustosa.

Il connubio della salsiccia di vitello con i piselli è veramente perfetto. Infatti le saporosità dolci e intense di questi due ingredienti si sposano benissimo tra di loro pur conservando ognuna le proprie peculiarità che le caratterizzano.

La nota aromatica è il lauro, o alloro, che arricchisce il piatto di fragranza e di un profumo particolare e molto gradevole. Inoltre è molto consigliato quando si cucinano i legumi in quanto li rende più digeribili ed evita il formarsi di fastidiosi gonfiori addominali.

Tempo di preparazione: 5 minuti Tempo di cottura: 25 minuti Tempo complessivo:  30 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 300 gr. di piselli sgusciati e lessati
  • 250 gr. di salsiccia di vitello
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino da caffè raso di lauro essiccato e sbriciolato
  • sale rosso q.b.
  • pepe rosa q.b.

Preparazione ricetta: salsiccia di vitello e piselli in padella

Sbucciate la cipolla rossa di Tropea e affettatela finemente. Quindi mettetela in una padella antiaderente con l’olio extravergine di oliva e fatela appassire a fiamma bassa per 5 minuti.

Unite i piselli lessati, condite con sale rosso e pepe rosa e aggiungete il lauro essiccato e sbriciolato. Fate insaporire per un paio di minuti mescolando spesso e poi bagnate con 4 cucchiai di acqua calda.

Piselli e salsiccia di vitello in padella 1

Mescolate e aggiungete la salsiccia di vitello a bocconcini.

Piselli e salsiccia di vitello in padella 2Continuate la cottura per 10/15 minuti mescolando spesso in modo che i bocconcini si cuociano uniformemente.

salsiccia di vitello e piselli in padella 3

Spegnete il fuoco, trasferite i piselli e salsiccia di vitello in padella sui piatti individuali e servite in tavola ben caldo. Buon appetito!!!

Ricetta Piselli e salsiccia di vitello in padella

Consigli:

Per realizzare la ricetta potete usare i piselli in scatola che sono già lessati e pronti all’uso, previa eliminazione del liquido di governo: preferite quelli in barattolo di vetro anzichè in lattina.

Potete optare anche per i piselli surgelati e sgusciati pronti per la cottura: è sufficiente tuffarli, ancora congelati, in acqua bollente salata e farli lessare per un quarto d’ora.

Se, invece, siete in stagione, potete usare i piselli freschi. Una volta sgranati, fateli lessare come i congelati. Ma potete anche cuocerli a vapore.

Questa operazione può anche essere eseguita il giorno precedente e poi conservare nel frigorifero i piselli scolati e sgocciolati in un contenitore chiuso.

Potete trovare la salsiccia di vitello confezionata a bocconcini (come quella utilizzata per preparare la ricetta) oppure nel formato tradizionale tipo “luganega”: in questo caso tagliatela a pezzi tutti di uguale lunghezza di circa 6 o 7 centimetri.

Accompagnate la salsiccia di vitello e piselli in padella con fettine di pane o di focaccia.

VEDI ANCHE: PASTA E PISELLI CON LE UOVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.