Menu Pasqua 2015: ricette veloci

2 of 5

ANTIPASTO
Uova strapazzate con piselli servite nel guscio

pasqua ricette

Semplicissimo da preparare, prevede una presentazione a effetto decisamente a tema pasquale. L’unica difficoltà sta nell’azzeccare il telo esatto di cottura.

Preparazione: 10 minuti Cottura: 10 minuti Totale: 20 minuti

Ingredienti per 10 persone

1) 8 uova
2) circa 20 baccelli di piselli freschi
3) 20 g di burro
4) sale
5) pane tostato per accompagnare
6) aceto q.b.

  • Mettete a scaldare in una pentola abbondante acqua leggermente salata. Tenete a portata di mano una ciotola con acqua cui avrete aggiunto qualche cucchiaio di aceto.
  • Sgranate i piselli, conservando i baccelli che occorreranno per preparare il primo piatto. Al bollore tuffate in pentola i piselli sgranati e lessateli per 5 minuti, quindi scolateli. Mentre i piselli completano la cottura sgusciate le uova in una ciotola, conservando con attenzione 10 mezzi gusci che depositerete nella ciotola con l’acqua e aceto, in modo da privarli dei residui dell’albume.
  • Salate e sbattete delicatamente le uova con una frusta, senza renderle del tutto omogenee. Fate fondere il burro in una padella capiente, facendo attenzione a non farlo dorare, quindi aggiungete le uova e cuocete per un paio di minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
  • Quando le uova iniziano a rapprendersi, ma sono ancora semiliquide, aggiungete i piselli lessati. Mescolate ancora e togliete dal fuoco, trasferendo il tutto in un recipiente freddo per bloccare la cottura. Le uova devono apparire ancora un po’ cremose.
  • Scolate i mezzi gusci, sciacquateli molto delicatamente e tamponateli con carta da cucina, quindi disponeteli nei portauovo, riempiteli con le uova strapazzate, accompagnate con qualche fetta di pane tostato e servite.
2 of 5

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.