Pomodorini verdi e rossi capovolti e pasta, un primo facile dal sapore unico. Ecco come prepararlo in poco tempo  e fare due spaghetti speciali.

spaghetti pomodori verdi e rossi

Che differenza c’è da un piatto tra una ricetta di spaghetti con pomodorini rossi e un primo piatto di pasta preparato con salsa di pomodori verdi e rossi cucinati capovolti? Apparentemente nessuna, ma cambia tanto il sapore.  E se poi aggiungete del basilico dell’orto e un buon primo sale il gioco è fatto,  a tavola in meno di trenta minuti porterete un piatto di spaghetti pieno dei sapori dell’estate. Per  preparare questa ricetta  abbiamo usato degli ottimi pomodorini Camone  che tra sapore e colore sono l’ideale per i piatti estivi.

Spaghetti ai pomodori rossi e verdi  ingredienti e preparazione

Le porzioni sono per 2 persone

  1. 10 pomodorini 5 di Camone e 5 pomodorini rossi
  2. 160 gr di spaghetti
  3. olio extra vergine d’oliva
  4. basilico fresco
  5. 20 gr di formaggio primo sale grattugiato
  6. sale q.b

Lavare i pomodorini  e disporli capovolti in una padella antiaderente dai bordi alti , aggiungete l’olio il basilico fresco, salate e fate cuocere a fuoco medio. Controllate  di tanto in tanto e all’occorrenza aggiungete un pochino di acqua calda

preparazione sugo pomodori verdi e rossi

Nel frattempo cuocete gli spaghetti al dente in abbondate acqua salata e scolateli 3/4 minuti prima del tempo di cottura indicato nella confezione

Scolate la pasta e versatela nella padella con il sugo di pomodori verdi e rossi, mescolate bene aggiungete il primo sale grattugiato e fate mantecare. Servite la pasta con pomodori rossi e verdi ben calda.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.