Antipasti freddi, tartine con caviale di salmone e aneto

Un’idea vincente a base di caviale di salmone per preparare un antipasto facile e sfizioso a forma di cuore per la cena di San Valentino.

antipasto caviale aforma di cuore san valentino

Se volete cucinare qualcosa di speciale per una serata romantica ma non avete il tempo e la voglia di passare l’intero pomeriggio ai fornelli, oppure avete poca dimestichezza in cucina potete affidarvi, almeno per l’antipasto, a questa ricetta fredda semplicissima e raffinata, oltre che naturalmente molto gustosa.

Il caviale di salmone (red caviar) è più economico di quello “nero” e la sua tinta vivace si presta particolarmente bene al tipo di occasione. Potete sostituire il mascarpone con del burro ammorbidito.

Preparazione: 10 minuti. Cottura: 0 minuti. Totale: 10 minuti.

Cosa occorre: gli ingredienti

– 6 fette di pane integrale

– 40 g di caviale di salmone

– 80 g di mascarpone

– aneto fresco q.b.

– foglie di prezzemolo e fettine di limone per completare (facoltativo)

Come si fanno le tartine a forma di cuore con salmone e aneto

  1. Mondate e tritate grossolanamente l’aneto fresco e distribuitelo su un piatto.
  2. Con un tagliapasta a forma di cuore ritagliate 6 tartine dalle fette di pane.
  3. Aiutandovi con un coltello da burro, spalmate con il mascarpone la superficie e i bordi laterali di ogni tartina. Quindi passate i bordi delle tartine sopra l’aneto in modo da farlo aderire uniformemente.
  4. Adagiate le tartine su un piatto e disponetevi sopra il caviale rosso. Completate con qualche fogliolina di prezzemolo e, se volete, guarnite il piatto con qualche fettina di limone.

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here