Broccoletti e porri in padella con olive

I contorni sono piatti speciali che accompagnano le pietanze, per questo devono essere appetitosi e gustosi come i broccoletti in padella e porri con olive.  La ricetta è molto facile e ha tempi di realizzazione piuttosto brevi.

I broccoletti sono una verdura tipica delle stagioni fredde e vengono chiamati in diversi modi a seconda delle regioni. Li troveremo in Puglia e al nord come cime di rapa, in Campania sono i classici friarielli, in Toscana abbiamo i rapini e nel Lazio i broccoletti: ma sono tutti la stessa identica verdura che una volta era consumata dai contadini e faceva parte della cucina povera. Ora invece è molto presente sulle nostre tavole perchè oltre ad essere buona è anche una fonte benefica per il nostro organismo.
Broccoletti e porri in padella con olive
La preparazione e la cottura di questo contorno avvengono in padella. I broccoletti non vanno lessati vengono cotti insieme al porro e a cottura quasi ultimata, si aggiungono le olive di Gaeta.

Queste verdure hanno un sapore intenso, deciso, leggermente e piacevolmente amaro  che si amalgama molto bene a quello caldo e dolce del porro. Queste due fragranze vengono esaltate dalle olive di Gaeta, colorate, dolci e carnose che creano un contrasto importante e gradevolissimo con le verdure.

Tempo di preparazione: 10 minuti tempo di cottura: 20 minuti tempo totale: 30 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 cuore di porro
  • 300 gr di friarielli
  • 40 g. di olive di Gaeta
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale rosa q.b.
  • pepe misto q.b.

Ricetta broccoletti e porri in padella con olive

Versate l’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente ampia tipo wok. Aggiungete il porro pulito e tagliato a filetti sottili per il senso verticale. Lasciateli rosolare e appassire lentamente a fiamma bassa.

Broccoletti in padella con olive

Quindi unite i broccoletti puliti e lavati.

Broccoletti in padella con olive 2

Condite con sale rosa e pepe misto macinato con macinello. Versate mezzo bicchere di acqua, mettete il coperchio e lasciate cuocere per 10 minuti a fiamma bassa.

Broccoletti e porri in padella con olive 3

Trascorso il tempo le verdure si saranno ritirate. A questo punto aggiungete le olive di Gaeta. Mescolate e continuare la cottura per altri 10 minuti sempre a padella coperta e a fiamma bassa. Quindi spegnete il fuoco.

 

Distribuite in piatti individuali i broccoletti e porri in padella con olive e servite subito in tavola. Buon appetito!!!

Consigli per cucinare i broccoletti e porri in padella

I broccoletti devono essere freschissimi con foglie e fiori verdi ancora chiusi, senza presentare macchie giallastre. eliminate le foglie sciupate e grosse così come i gambi coriacei: tenete solo foglie tenere, fiori verdi e gambi teneri.

Utilizzate il pezzo centrale del porro dove si presenta ancora bianco ma già inizia a diventare giallo verde. Lavatelo bene per eliminare eventuali residui di terra. Tagliate a metà per il lungo il gambo e poi tagliate ogni metà a striscioline sottili.

Le olive di Gaeta sono perfette per questa ricetta in quanto saporosissime, sode e carnose ma se non le trovaste, potete usare le olive taggiasche che sono più piccole, meno carnose ma molto saporite.

Potete abbinare questo contorno con piatti di carni bianche come pollo, maiale, tacchino etc. oppure con pesci cotti al forno, al vapore, lessati oppure alla griglia. Se amate i formaggi o siete vegetariani, un tagliere di formaggi di varie stagionature è il secondo piatto ideale da accompagnare con i broccoletti.

Potete anche servire i broccoletti in padella con olive anche come primo piatto insieme a crostini di pane fritti o a fettine di pane casereccio con cereali scaldato nel forno.

Vedi anche: Broccoli affogati 

 

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.