Come fare cime di cavolfiore in padella senza friggere

Cucinare i broccoli freschi o surgelati in una padella senza friggere o lessare è possibile, basta seguire questo semplice metodo di cottura  per preparare un contorno sano saporito e light.

broccoli in padella senza friggere

Cavoli e broccoli è possibile trovarli tutto l’anno ma è meglio mangiarli nel periodo tra dicembre ed aprile.  Tutti ottimi da gustare gratinati come contorno, come condimento per la pasta, sono talmente buoni e versatili che si prestano ad una varietà infinita di ricette invernali.

Vedi anche: Verdure: broccoli affogati all’aceto

Cuocerli in maniera semplice non è difficile, sono ottimi al vapore, stufati, se lessati invece perdono le loro proprietà,  mentre ripassati in padella seppur buonissimi diventano talvolta pesanti. Vediamo come fare allora per per cucinare  un saporito cavolfiore in padella senza friggere

Come cucinare il cavolfiore in padella light

Ingredienti

  1. Per preparare questo contorno abbiamo utilizzato 400 gr di cime di cavolfiore pulito
  2. il succo di un limone
  3. due cucchiai  di olio di oliva extravergine
  4. sale q.b
  5. 1 bicchiere di acqua

Lavare e fate scolare bene le cime di cavolfiore

Nel frattempo in una ciotola mescolare acqua, il succo del limone, olio e sale.

In una padella antiaderente disponete il cavolfiore, versare l’emulsione preparata, accendere il fuoco  con fiamma moderata e coprire.

Il tempo di cottura delle cime di cavolfiore  è di 10/ 15 minuti massimo, durante il quale dovete avere cura di controllare.

Fate in modo che il cavolfiore  assorba tutto il liquido ma senza attaccarsi alla padella, all’occorrenza eventualmente aggiungete un cucchiaio di acqua calda.

Non appena pronto  servite ben caldo senza ulteriori condimenti, visto che il cavolo ha gia assorbito tutto il sapore.

Vedi anche: Cavoletti o cavolini con arance in insalata

Cavoli surgelati cottura leggera

Lo stesso metodo di cottura potete adottarlo al tegame o in padella se usate cavoli o broccoli surgelati, in questo caso è bene ridurre la quantità di liquido. Vi basteranno solo  1/2 bicchiere e metà del succo di limone.

Abbiate cura comunque di  togliere il coperchio cinque minuti prima levare dal fuoco le verdure in modo da fare  evaporare il liquido residuo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here