Un secondo di pesce veloce con tutto il sapore della cucina mediterranea.

pesce spada olive capperi

La primavera è il momento più favorevole per la pesca dello spada nel nostro mare: sarà più facile, quindi, trovare sul banco del mercato esemplari “nazionali” freschissimi catturati adulti, con minor danno per l’ecosistema. Se preferite, anche il tonno si presta per questa preparazione semplicissima e ricca di gusto.

Vedi anchePasta con pesce spada e olive 

Recipe Type: secondo
Cuisine: italiana
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4
Ingredients
  • 1) 500 g di pesce spada
  • 2) 100 g di olive nere denocciolate
  • 3) 40 g di capperi e cucunci (frutti di cappero)
  • 4) 1 scalogno
  • 5) ½ bicchiere di vino bianco
  • 6) 4 cucchiai di farina
  • 7) scorzette di arancia
  • 8) olio extravergine di oliva
  • 9) sale
Instructions
  1. Sciacquate le olive; dissalate i capperi e i cucunci sotto il getto dell’acqua corrente. Spellate lo scalogno e affettatelo molto finemente.
  2. Eliminate la pelle del pesce spada e l’eventuale osso centrale, quindi affettate il trancio e riducete le fette a dadini.
  3. Inserite la farina in un sacchetto di carta per alimenti, infilatevi lo spada, chiudete e agitate energicamente il sacchetto, quindi rovesciate il contenuto sopra un setaccio in modo da eliminare la farina in eccesso, senza mai toccare il pesce con le mani.
  4. Fate scaldare in una padella con i bordi alti l’olio sufficiente a velare il fondo. Fatevi soffriggere lo scalogno per qualche secondo, quindi aggiungete il pesce infarinato. Sfumate con il vino bianco, lasciate restringere il liquido di circa la metà, quindi unite le olive, i capperi e i cucunci.
  5. Coprite e lasciate cuocere a fiamma bassissima per circa 10 minuti, aggiungendo poca acqua calda di tanto in tanto, se occorre. Regolate di sale (olive e capperi sono molto saporiti, potrebbe non essere necessario aggiungere altro sale).
  6. Distribuite lo stufato nei piatti, cospargetelo con le scorzette di arancia e servite.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.