Dieta dopo le feste? Questa zuppa con polpette è un piatto unico gustoso e confortante, completo di tutto (proteine, fibre, carboidrati) e dunque adatto anche ai più piccoli.

zuppa con polpette

Non è vero che la carne di maiale non va d’accordo con un regime dietetico: chiedete al vostro macellaio un trito dei tagli più magri e considerate che la ricetta non prevede l’uso di grassi. La formula insolita, la velocità di preparazione e il tocco nordeuropeo appagheranno i genitori in rehab dopo gli stravizi e i  bambini  dallo svezzamento in su. Potete sostituire il maiale con manzo, pollo o anche agnello, aggiungere al brodo altre verdure e arricchire l’impasto con del formaggio stagionato grattugiato.

Vedi anche: Zuppa con pane e uova

Zuppa leggera con polpette di carne
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4
Ingredients
  • 300 g di carne di maiale macinata
  • 1 uovo
  • 2 carote
  • 2 grosse patate
  • 1 spicchio di aglio
  • pangrattato q.b.
  • 4 cucchiai di panna acida
  • sale
  • noce moscata
  • foglie di prezzemolo per completare
Instructions
  1. Sbucciare l’aglio, eliminare l’anima e tritarlo finemente. Lavare le foglie di prezzemolo. Pelare le patate e ridurle a dadini. Mondare le carote, strofinarle sotto l’acqua corrente, quindi affettarle. Raccogliere gli ortaggi in abbondante acqua, salare moderatamente, quindi portare a bollore e lasciare cuocere per circa 15 minuti.
  2. Nel frattempo, impastare la carne macinata con l’uovo, l’aglio, poco sale, una grattatina di noce moscata e il pangrattato necessario a rendere il composto sufficientemente compatto. Con le mani realizzare delle polpettine del diametro di circa 2 cm.
  3. Trascorsi i 15 minuti, tuffare le polpettine nel brodo e lasciarle cuocere per altri 5 minuti circa.
  4. Con l’aiuto di un mestolo forato, scolare le polpettine e le verdure e distribuirle nei piatti, quindi coprire con il brodo bollente. Completare ogni piatto con un cucchiaio di panna acida e una fogliolina di prezzemolo e servire, eventualmente accompagnando con fette di pane integrale.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.