Come cucinare gli scialatelli alla carbonara di biete

Gli scialatelli alla carbonara di biete si preparano con salsa di uovo verdure e formaggio in 25 minuti. Si tratta di un primo piatto sano e leggero, veloce da realizzare e molto nutriente tanto che potete proporlo come piatto unico.

La ricetta di questa carbonara di biete e pasta all’uovo prevede l’utilizzo di pochi e semplici ingredienti sempre presenti nella nostra dispensa. Questo rende questa pietanza un piatto dell’ultimo momento sia per quando si ha poco tempo per cucinare oppure per quando si hanno ospiti improvvisi.

Il sapore amarognolo della bieta e il formaggio pecorino arricchiscono ed esaltano il sapore di questa carbonara sfiziosa a base di verdure e pasta fresca.

VEDI ANCHE: CARBONARA CON CARCIOFI SURGELATI

Ecco la ricetta passo passo con foto

Tempo di preparazione: 15 minuti tempo di cottura: 20 minuti

ingredienti per 2 persone:

  • 250 gr. di biete
  • 200 gr. di scialatielli
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione ricetta scialatelli alla carbonara di biete

Pulite e lavate bene le biete. Portate a bollore una pentola con abbondante acqua fredda. Salatela e tuffateci le biete. Lasciatele cuocere per 10 minuti. Nel frattempo versate l’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente insieme allo spicchio di aglio interno con la camicia e leggermente schiacciato con la forchetta. Fatelo dorare e poi eliminatelo. Quindi prelevate le biete con un mestolo forato, sgocciolatele bene e trasferitele nella padella

biete in tegame cottura

Riportate a bollore l’acqua di cottura delle biete e calateci la pasta. Fate rosolare le biete scuotendo spesso la padella. Trasferite gli scialatielli al dente, senza scolarli troppo, nella padella con le biete. Mescolate bene pasta e verdure.

scialatelli e biete

Nel frattempo rompete 2 uova. Salate e pepate. Mescolate rompendo le uova. Incorporateci il pecorino grattugiato fino ad ottenere un composto cremoso. Infine unite il composto di uova nella padella.

carbonara di verdure preparazione

Incorporatelo al resto degli ingredienti e, come si rapprende, spegnete il fuoco e impiattate. Servite subito ben caldi gli scialatelli alla carbonara di biete . Buon appetito!!

scialatelli alla carbonara di bieta

Consigli e trucchi per fare la carbonara di verdure

Scegliete biete con la striscia centrale bella bianca, sottile e non coriacea, con foglie verdi tenere che non abbiano macchie gialle o scure. Il taglio in basso della bieta deve essere ancora bianco e non marrone altrimenti significherebbe che le verdure non sono freschissime.

Consiglio l’utilizzo di pasta fresca lunga come scialatielli, pappardelle, tagliatelle, spaghetti alla chitarra, vermicelli etc. che assorbono meglio il sapore della bieta cotta precedentemente nella stessa acqua. Data la loro rugosità, anche il condimento vi si aggrappa bene perfettamente.

Se volete anticipare i tempi di cottura, potete cuocere scialatielli e biete insieme. Controllate i tempi indicati sulla confezione della pasta e regolatevi se calare prima la pasta o le verdure in modo che vengano pronte contemporaneamente tenendo presente che alle biete sono necessari 10 minuti di cottura.

VEDI ANCHE: CARBONARA DI BUCATINI AL FORNO GRATINATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.