Omelette maxi con salmone affumicato e formaggio

Omelette ripiena con salmone affumicato e formaggio. Scopri come fare una maxi omelette soffice e ripiena con creatività e fantasia.

Omelette al salmone affumicato – La ricetta odierna è quella di un piatto tipico della cucina francese che ormai troviamo molto frequentemente anche sulle nostre tavole: l’omelette.

Un piatto facile da preparare all’ultimo momento ideale per quando si organizza una cena improvvisata con amici oppure quando si ha poco tempo ma anche per una romantica cenetta in quanto l’omelette è maxi e va diviso in due!

In questa ricetta viene proposto in abbinamento a due ingredienti dai sapori caldi e intensi: salmone affumicato e formaggio Emmenthal aromatizzati con aneto e erba cipollina.

Le erbe aromatiche utilizzate sono ideali perchè completano il piatto con le loro fragranze che si armonizzano bene rendendolo raffinato e appetitoso.

Vedi anche: Salmone e patate al forno

Preparazione: 10 minuti 

cottura: 10 minuti

tempo complessivo: 20 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 4 uova
  • 60 gr. di salmone affumicato
  • 40 gr. di formaggio Emmenthal a fettine
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di grana padano grattugiato
  • 2 cucchiaini di aneto
  • 2 cucchiaini di erba cipollina
  • sale rosa q.b.
  • pepe rosa q.b.

Preparazione ricetta omelette salmone affumicato

Sbattete le uova in una terrina insieme al sale rosa e al pepe rosa appena macinato. Aggiungete il grana padano grattugiato e fatelo incorporare alle uova. Infine aggiungete 1 cucchiaino di ciascuna erba aromatica. Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate l’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente del diametro di 20 cm. e lasciate scaldare leggermente. Versateci all’interno il composto a base di uova e fatelo spandere su tutto il fondo della padella roteandola delicatamente.

Omelette al salmone preparazione

Fate cuocere per 3 o 4 minuti a fiamma bassa. Quando la superficie inizierà a      rapprendersi, disponete su metà dell’omelette le fettine di emmenthal e sopra di esse il salmone affumicato a pezzettini.

Omelette al salmone affumicato

Quindi ripiegate la metà libera dell’omelette sopra quella con la farcitura. Lasciate cuocere ancora un paio di minuti e poi spegnete il fuoco.

Omelette al salmone affumicato e formaggio

Fate scivolare l’omelette al salmone sopra un piatto grande da portata. Spolverizzate con il resto dell’ erba cipollina e dell’ aneto e servite subito in tavola. Buon appetito!!!

Consigli:

Tagliate l’emmenthal a fettine sottili in modo che durante la cottura di pochi minuti si fondano.

Le erbe aromatiche che ho utilizzato sono essiccate, ma se in stagione, potete usare quelle fresche.

Lasciate cuocere l’omelette a fiamma bassissima in modo che non si bruci sul fondo e si rapprenda bene anche in superficie.

State indietro con il sale in quanto il salmone affumicato è già salato di suo e le erbe aromatiche tendono a mettere in risalto la sapidità intrinseca degli ingredienti.

Servite l’omelette al salmone ben calda insieme a fettine di pane grigliate e accompagnatela con una fresca insalata mista condita con salsa citronette.

Vedi anche:

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.